Accoglienza e riabilitazione Lavoro Formazione Arte e cultura

Le Comunità sono un luogo di accoglienza temporaneo che può aiutare il minore a raggiungere la maggiore età nel miglior modo possibile, affrontando i disagi e cercando di ricreare un legame positivo con la famiglia di origine, strutturando un progetto di vita che ha il suo perno nella relazione con l’educatore, in una collaborazione costruttiva con i servizi socio-sanitari territorialmente competenti, creando un clima familiare all’interno della comunità. 

L’Equipe degli educatori è sostenuta da psicoterapeuta e neuropsichiatra e si prefigge i seguenti obiettivi:

  • ridurre il tempo di permanenza al di fuori della famiglia di origine dei minori;
  • incrementare l’efficacia degli interventi nelle comunità,
  • assicurare una connotazione di tipo familiare alle relazioni educative e all’ambiente;
  • collaborare con i servizi socio-sanitari nella cura del disagio del minore e nella cura dei legami con la famiglia di origine, qualora possibile.

Le comunità inoltre perseguono e adottano metodi educativi basati sull’ascolto, sul rispetto e sul coinvolgimento dei ragazzi nella elaborazione progetto che li riguarda. Altro elemento peculiare sono le relazioni che dalla comunità si allargano ai familiari, al contesto sociale con particolare riguardo alla scuola, la sanità e a tutte le risorse del territorio.

Galleria

Vivere la cooperativa

Donazioni

Perché donare a Nazareno? Come fare una donazione:

Persone fisiche
Imprese
Cessione gratuita di beni da parte di imprese

5 x Mille

Quest'anno dona il tuo 5XMille alla Cooperativa Nazareno 

Servizio civile

Il Servizio Civile alla Cooperativa Nazareno

Bando in vigore
Archivio bandi

Opportunità lavorative

Lavora con noi



Tirocinio curriculare