CENTRO RESIDENZIALE CASA SANT’ERMANNO

sermanno1
sermanno2
sermanno3
sermanno4
sermanno5
sermanno6
sermanno7
sermanno8
sermanno9
sermanno91
sermanno92
sermanno93

Centro Residenziale
Via Bollitora Interna, 130 B Carpi (MO)

 

Casa Sant’Ermanno si configura come una Comunità Residenziale per adulti ed è costituita da tre appartamenti distinti che possono ospitare complessivamente 18 persone. Il servizio si rivolge ad un' utenza caratterizzata da handicap psico-fisico e/o disturbo mentale ed accoglie persone verso le quali si sia reso necessario l’allontanamento temporaneo o definitivo dalla propria famiglia d’origine o dal proprio contesto, a seguito di una valutazione da parte dei servizi sociali o delle istituzioni preposte. Non ultimo emerge l’esigenza di sopperire alle necessità di coloro che hanno perduto i familiari e che si trovano a vivere da soli o in situazioni non adeguate.

Il presupposto fondamentale da cui muove tale esperienza di accoglienza nasce dalla considerazione dell’unicità della persona umana. “L’uomo è, in altre parole, una unità, un essere caratterizzato dalla singolarità, dall’irripetibilità, dalla relazionalità, dalla finitudine; egli, inoltre, anche se soggetto a condizionamenti conserva una qualità esclusivamente umana che gli permette di prendere un atteggiamento dinnanzi agli eventi. Anche quando l’esistenza è ridotta ai minimi termini e tutto appare senza valore e senza alcuno spessore significativo, rimane ancora una libertà fondamentale: quella di scegliere il proprio atteggiamento verso la vita. Questa libertà si presenta allora come bisogno costitutivo ontologico e si esprime nella scelta fondamentale che l’uomo, indipendentemente dalle condizioni in cui versa, fa di sé stesso. Tale scelta non cambia il destino ma cambia certamente la persona”.

L’idea stessa di “casa” si colloca allora come tentativo di soddisfare questo bisogno strutturale dell’individuo e lo scopo di questo progetto è costruire un ambito in cui le persone possano vivere, attraverso una rete di rapporti umani significativi, l’esperienza dell’accoglienza e riconoscersi nell’appartenenza ad un gruppo di amici oltre che, ove possibile, riscoprire una forma nuova di relazione verso la propria famiglia d’origine e la società.

COLLOCAZIONE URBANISTICA
Casa Sant’Ermanno sorge nella periferia sud di Carpi, collocata al centro di una vastissima area verde. La struttura, di recente costruzione e di ricercata architettura, è costituita da 3 unità abitative completamente indipendenti tra loro ma poste in contiguità alle attività riabilitative e lavorative della Nazareno Cooperativa Sociale.

EQUIPE MULTIDISCIPLINARE
Tutte le attività proposte e programmate, interne ed esterne alla comunità, individuali e di gruppo, sono progettate, realizzate e verificate da una équipe multidisciplinare composta da:
•  Coordinatore
•   Psicologo
•  Educatori professionali
•  Operatori socio sanitari
•  Figure tecniche di supporto
La finalità dell’équipe multidisciplinare è di valutare il funzionamento personale e sociale dell’ospite per potere individuare i bisogni e gli ambiti di riabilitazione attraverso un lavoro di rete e confronto continuo con i Servizi Invianti e, ove possibile, con i familiari.

CONSULENTI ESTERNI

Gli operatori della Comunità si avvalgono di una figura di supervisore con competenze psicologiche che si rapporta al gruppo di lavoro con cadenza mensile e di un consulente sui casi che si relaziona in maniera programmata con l’equipe.

•  Supervisore: Dr.ssa Concetta Scondotto (Psicologa).
•  Consulente esterno sui casi: Prof. Giampaolo Guaraldi (Psichiatra).

COME SI ACCEDE E COSTI DEL SERVIZIO
Di norma si accede alla Residenza attraverso l’invio da parte dei servizi sociali del comune o dell’A.S.L. di provenienza.